logo-chimicare descrizione-chimicare
Loading...

Arte e gravidanza al Maxxi: via al nuovo progetto dall’idea di un collezionista ginecologo

Klimt-gravidanzaUna serie di incontri divulgativi per parlare alle donne incinte (ma non solo) del rapporto tra arte e dolce attesa. È l’idea rivoluzionaria del collezionista e ginecologo Antonio Martino che prenderà vita al Museo Maxxi di Roma dopo l’estate. Come è nata l’dea e come si è arrivati alla sua realizzazione per l’ente capitolino lo ha raccontato lui stesso nei giorni scorsi all’inviato di Artribune Massimo Tonelli.

Continua a leggere


Arte Medicina Creatività: il primo Festival per l’umanizzazione della cura al Salone del libro di Torino

Festival-arte-medicina-creatività-2013-Umberto-Sardi

Il tema della  salute si trova oggi in una fase di evoluzione, di cambiamento ed in particolar modo di riscoperta delle sue origini. Dopo secoli di corsa affannosa verso una iper-specializzazione della professione sostenuta e spinta da un uso sempre più massiccio della tecnologia che, soprattutto negli ultimi decenni ha fatto fare enormi passi avanti alla disciplina, nel mondo occidentale si fa ora più forte la necessità di riprendere la via della sua antica missione: prendersi cura dell’individuo nella sua interezza.

Continua a leggere


Smettere di fumare: anche l’arte può aiutare con la mostra Smok-Ink

smok_ink_0

Ancora pochi giorni per vedere a Milano la mostra Smok-Ink, un innovativo progetto tra arte e scienza, ideato e curato da Moreno De Turco e Mirco Pagano, creativi di TBWA\Italia e realizzata grazie al supporto artistico dello street artist italiano Ozmo, per spiegare cosa succede ai polmoni di un fumatore. Il progetto nato dalla collaborazione tra First Floor Under, casa editrice digitale e spazio eventi di cui sono direttori artistici Francesco Guerrera e Nicola Lampugnani e Humanitas, centro di eccellenza nella cura e nella ricerca, che ha fornito il materiale scientifico su cui hanno lavorato i creativi e ha sostenuto il progetto insieme a Fondazione Humanitas, consiste infatti in un’infografica scientifica rivisitata in chiave artistica, 60 mq di tela dipinti interamente a mano, in cui numeri, immagini e parole si sposano e raccontano con un linguaggio molto particolare, ma di facile lettura.

A rendere ancora più interessante l’iniziativa è il tipo di materiale usato per dipingere la tela. Si tratta di un inchiostro speciale ottenuto utilizzando una macchina ad hoc per aspirare le sigarette ed estrarre così le sostanze in esse contenute simulando così perfettamente quanto accade nel nostro corpo quando fumiamo o siamo costretti ad aspirare fumo di tabacco, seppur con risultati meno artistici. Continua a leggere


Benvenuti nel nuovo blog “Arte e salute”!

Arte e Salute old logo Il blog “Arte e salute” riparte alla scoperta di quel rapporto caleidoscopico che c’è tra l’atto di creare qualcosa e lo stato di benessere psico-fisico di chi crea o di chi usufruisce di quanto creato.
Riprende, dunque, il discorso esattamente dove si era bruscamente interrotto, ma con tante novità.

La prima e più importante è lo spazio che la chimica avrà nel nuovo “Arte e salute”. È un omaggio all’Associazione Chimicare che ha creduto nel progetto tanto da volerne permettere il rilancio come suo blog satellite. Ma non solo. No si tratterà, infatti, di una forzatura “di cortesia”. La chimica ha da sempre un ruolo importante sia nella salute che nell’arte. E renderne conto più di quanto non abbia fatto finora col vecchio format, sarà un piacere per me e un arricchimento in più per tutti. Questo ci darà modo di parlare, tra l’altro, di chimica dei materiali usati nell’arte e di restauro che a malincuore avevamo sempre dovuto trascurare un po’, e di approfondire tematiche che avevamo visto, ma che non avevano uno spazio e una dimensione precisa. Lo spazio dedicato alla cucina e alla gastronomia che avevamo introdotto in corso d’opera, troverà qui un suo spazio… Continua a leggere


logo-divulgazione
logo-carnevale